photo studio

Francesco Di Lorenzo Fotografo


Soluzioni fotografiche a 360°

Velocità,competenza e serietà fanno del nostro Studio un partner ideale al quale affidarsi. Visita le sezioni relative ai nostri servizi e prodotti per saperne di più. Grazie per aver scelto il nostro sito, buona navigazione...

Scatta, racconta e stampa il tuo foto diario!

Scarica subito l'app, disponibile per tutti i dispositivi iOS e Android



Scopri le promozioni
Macro fotografia a mano libera

Macro fotografia a mano libera

La macro fotografia è una tecnica che permette di ottenere immagini di soggetti molto piccoli tramite forti rapporti di ingrandimento. La fotografia macro è il genere fotografico che si concentra su soggetti piccoli o molto piccoli. Foto di questo tipo sono inequivocabilmente affascinanti e destano facilmente l’attenzione dell’osservatore. Non possono però essere ottenute in maniera casuale, richiedono particolari attenzioni. Eccone un paio di esempi. La messa a fuoco nella fotografia macro è sicuramente la parte a cui si deve dedicare più attenzione. Essendo molto vicini al soggetto e utilizzando un diaframma aperto, la profondità di campo sarà minima e sbagliare la messa a fuoco sarà molto facile. In tal senso, la prima cosa da dire è che lavorare con il fuoco in automatico ci potrebbe creare non pochi problemi, a questo punto dobbiamo concentrarci sulla parte che sappiamo essere quella più importante, solitamente gli occhi (o magari le ali) del nostro insetto e porre la nostra totale attenzione al punto di messa a fuoco. Rispetto ad altri generi fotografici, la macro è probabilmente quella che...

Leggi
C’è sempre qualcuno che ci Osserva: “Occhio Vigile”

C’è sempre qualcuno che ci Osserva: “Occhio Vigile”

C’è sempre qualcuno che ci osserva,un occhio vigile. Alla Mostra dell’Artista ascolano Pietro Vallorani “Paesaggio Ascolano nel Travertino” presso il Centro Commerciale Al Battente fa bella mostra di se anche l’opera “Occhio Vigile” del Visionario Fotografo Paraeidolon. L’arte non riproduce ciò che è visibile,ma rende visibile ciò che non sempre lo è....

Leggi
Autoritratto di un Artista: Nazario Ricchi,un poliedrico uomo di cultura.

Autoritratto di un Artista: Nazario Ricchi,un poliedrico uomo di cultura.

 Autoritratto di un Artista: Nazario Ricchi,un poliedrico uomo di cultura. La pittura, è per sua profonda natura un gesto mentale: «si dipinge con il cervello e non con le mani». La tensione verso la bellezza e la sua esplorazione mediante l’opera creatrice si esplicano grazie ad una gestualità subordinata ai dettami della mente, capace anche di intuire la fisionomia potenziale di un blocco informe di marmo «Non ha l’ottimo artista alcun concetto, è la mano che ubbidisce all’intelletto» L’autoritratto  consente al protagonista di parlare di sé parlando del dipinto che lo rappresenta. La mano insomma agisce come estensione del pensiero creativo e spirituale di un corpo destinato a divenire spoglia dell’anima. Ciò che rende l’autoritratto così affascinante e quasi irrinunciabile è la sua capacità di sostituirsi alla persona, può essere finzione assoluta o verità inconscia. È l’autoritratto: affascinante, intrigante, misteriosa rappresentazione del sé,a rappresentare non solo i tratti somatici dell’artista ma anche la sua personalità, le sue emozioni, i suoi sogni, fino ad arrivare a veri e propri tentativi di...

Leggi